Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption

Favero e Carli stendono il Brixen Obi nel campo di casa

Fa bene la sosta al Padova che dopo la brutta sconfitta a Vicenza supera in casa per 2-0 il Brixen Obi, guadagnando terreno sulla zona retrocessione. Dopo un tentativo finito a lato della altoatesine, le biancoscudate rompono subito l’equilibrio con Favero, ben servita da Ponte. Provano a reagire le avversarie, ma il Padova ribatte colpo su colpo e si rende a sua volta pericoloso con Sarain e due volte con Cattuzzo che colpisce pure un palo.

La gara prosegue con i botta e risposta tra le due squadre e poco prima dell’intervallo arriva il raddoppio delle ragazze allenate da Murru grazie a Carli, imbeccata da Nicoletto che prima della mezzora aveva sostituito Carli. Nella ripresa spinge il Brixen per cercare di recuperare la gara, ma il Padova tiene botta e punge a sua volta con Spagnolo che impegna il portiere avversario e Rapesi, Nicoletto e Gastaldello che non trovano la porta. A tempo scaduto l’estremo altoatesino evita il tris su Nicoletto. Domenica prossima trasferta a Como.

La formazione: Orlando, Spagnolo, Didonè, Amidei, Dal Pozzolo, Sarain, Favero (st 26’ Costantini), Cattuzzo (st 7’ Gastaldello), Ponte (pt 27’ Nicoletto), Michielon (st 25’ Rapesi), Carli.
I risultati: Atletico Oristano-Unterland 1-7; Fiammamonza-Voluntas Osio 2-3; Padova-Brixen Obi 2-0; Permac Vittorio Veneto-Vicenza 1-0; Riozzese-Trento Clarentia 3-0; Venezia-Como 1-0. La classifica: Vittorio Veneto 41, Riozzese 40, Venezia 29, Unterland 28, Trento e Voluntas Osio 25, Como 22, Brixen Obi 21, Padova 17, Vicenza 12, Fiammamonza 11, Atletico Oristano 0.

Fonte: Andrea Miola