Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption

Poker della Riozzese in casa delle biancoscudate

Nulla può il Padova, costretto ad alzare bandiera bianca sul proprio campo contro la più forte e attrezzata Riozzese, capolista del girone che prevale per 4-0, dilagando nel secondo tempo. La formazione ospite prende subito in mano le redini della gara, impegnando due volte il portiere, con unica replica di Favero su cui l’estremo avversario si fa trovare pronto.

Al 21′ la rete del vantaggio realizzata da Galbiati sugli sviluppi di un calcio d’angolo e prima dell’intervallo ci provano senza fortuna Dal Pozzolo e Michielon.
All’inizio del secondo tempo la Riozzese fallisce un rigore con Grumelli che colpisce la traversa, ma il predominio ospite trova poi concretizzazione con le reti di Dossi al 22′ e ancora di Galbiati poco dopo.
Nel finale chiude i conti Postiglione. Domenica prossima l’impegnativa trasferta a Trento.

Questa la formazione: Orlando, Didonè, Rapesi (st 20′ Gastaldin), Amidei, Dal Pozzolo, Sarain, Nicoletto, Spagnolo, Favero, Michielon (st 26′ Gallinaro), Carli (st 29′ Gastaldello).

I risultati: Oristano-Vicenza 1-12; Fiammamonza-Brixen Obi 1-2; Padova-Riozzese 0-4; Permac Vittorio Veneto-Como 2000 4-1; Unterland Damen-Voluntas Osio 2-1; Venezia-Trento Clarentia 0-2. La classifica: Riozzese 46, Vittorio Veneto 44, Unterland 37, Venezia 30, Trento 28, Voluntas Osio 26, Brixen Obi 24, Como 23, Padova 18, Vicenza 15, Fiammamonza 14, Atletico Oristano 0.

Fonte: Andrea Miola