Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption

Biancoscudate vincono e convincono contro lo Jasnagora

Tre punti importanti in casa Biancoscudata. Il Padova ferma la scia positiva della Jasnagora, che si presenta in terra veneta da capolista, a punteggio pieno nelle prime tre giornate di campionato. In via del tutto eccezionale nella cornice del palazzetto “Olof Palme” di Cadoneghe (PD), le ragazze di mister Ercolin chiudono la gara sul 5-3.

I primi dieci minuti di gioco sono di marchio sardo, le ragazze di casa faticano ad entrare in partita e subiscono due gol prima con Guaime, poi con Orgiu. Il Padova sembra dover fare i conti con i fantasmi del passato e per un’altra domenica è costretto a rincorrere il risultato.

Lo 0-2 evidentemente scuote le padovane, difatti la reazione non tarda ad arrivare. Carmen Pezzolla accorcia le distanze, poi Maria Elisabetta Pinto agguanta il risultato e quando mancano 4’ al termine della prima frazione di gioco, Irene Gesiot ribalta la partita portando le squadre negli spogliatoi sul 3-2.

Il Padova è in partita e ancora una volta dimostra di avere carattere, ora però è importante riuscire a tenere il vantaggio.

Nella ripresa il Padova fa girare bene palla e in un paio di occasioni si rende pericoloso davanti la porta avversaria, senza però riuscire a concretizzare. La Jasnagora d’altra parte, sembra essere più convinta nei contrasti.

Poi all’ 11esimo arriva il gol di Jessica Fernandez e tre minuti dopo, ancora Maria Elisabetta Pinto, doppietta oggi per lei, tenta la fuga definitiva e porta le squadre sul 5-2.

Quando mancano 5’ al termine del match, il tecnico della squadra ospite, mister Pitzalis, tenta il tutto per tutto schierando il portiere di movimento, ma il Padova si difende bene e il gol di Massidda che arriva a 8 secondi dalla fine, riduce il parziale, ma non cambia le sorti della gara.

La partita termina così sul 5-3 a favore delle padovane, che domenica prossima affronteranno la trasferta in terra lombarda in casa del San Biagio Monza 1995 per la quinta giornata di campionato.

Ufficio stampa: Miriam Palma

Formazioni:
Calcio Padova Femminile C5: 1. Avella, 3. Mezzasalma, 4. Gesiot, 5. Pezzolla, 6. Palma, 8. Giacomazzi, 9. Pinto (C), 11. Fernandez, 12. Penello, 14. Silva, 16. Boccardo, 17. Zabbeo – All. Ercolin Cristiano
Jasnagora: 4. Ropanen Julia, 6. Fanti, 7. Murgia, 8. Lorrai, 9. Panzali, 10. Orgiu (C), 11. Di Flumeri, 19. Massidda, 20. Saiu, 21. Ropanen Maria, 23. Jammoul, 33. Guaime – All. Pitzalis Giovanni Antonio
Statistiche match:
Reti:
Primo tempo: 7.10 Guaime (J), 8.33 Orgiu (J), 8.48 Pezzolla (P), 11.07 Pinto (P), 16.57 Gesiot (P)
Secondo tempo: 11.07 Fernandez (P), 14.35 Pinto (P), 19.52 Autogol Pinto (J)
Falli:

Primo tempo:

Calcio Padova Femminile C5: 15.24
Jasnagora: 15.51, 18.26
Secondo Tempo:

Calcio Padova Femminile C5: 11.32, 14.14, 15.10
Jasnagora: 0.34, 2.29, 5.08, 8.30
Ammonizioni:
Lorrai (J), Orgiu (J)
Esplulsioni: