Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption

Poker sotto il diluvio per le ragazze di Mister Di Stasio

La quinta giornata di campionato ci regala un Padova scoppiettante che vince e convince fra le mura amiche contro il Sudtirol Damen Bolzano AD, con un secco 4-0.
La pioggia battente di Via Vermigli non intimorisce le padrone di casa che sin dai primi minuti si dimostrano cariche e concentrate. Il pallino del gioco rimane stabilmente fra i piedi del Padova che tiene il baricentro alto nella metà campo avversaria con un pressing ordinato ed efficace.

Il Padova prende d’assalto la porta avversaria e le occasioni non sfruttate sono molteplici: Gallinaro sfiora il gol con due conclusioni da fuori, Nicoletto a tu per tu con il portiere sciupa il gol del vantaggio su assist al bacio di Costantini, quest’ultima a sua volta non inquadra la porta su un tiro al limite dell’area piccola angolando troppo la conclusione. Al 20esimo ci prova Fabbruccio da fuori area, Cattuzzo non sfrutta al meglio la respinta imprecisa dell’estremo difensore ospite e si vede respingere la conclusione a due passi dalla linea di porta. A distanza di qualche minuto ancora l’attacco asfissiante del Padova con Ferrari che prova la gran giocata con una volée da fuori area, poi sul miracoloso intervento il colpo di testa di Sarain esce di un soffio.

Alla mezz’ora arriva il meritato vantaggio del Padova: Didonè su ripartenza indovina un corridoio centrale e tagliando il campo mette Cattuzzo all’1 vs 1 con il portiere, l’attaccante Biancoscudato non sbaglia e fissa il risultato sull’1 a 0. Allo scadere del primo tempo la solita Sarain insacca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Cattuzzo, poco dopo l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi con il risultato sul 2-0.

Nella ripresa la trama non cambia, il Padova non si accontenta. Bettinardi appena entrata conclude al volo sul secondo palo e fissa il risultato sul 3 a 0.
Dieci minuti dopo la squadra di casa cala il poker: la combinazione Catuzzo- Costantini porta quest’ultima alla meritata rete che impreziosisce l’ottima prestazione regalandole il primo gol stagionale con la maglia del Padova.

La partita si conclude senza altre emozioni, con le padovane che gestiscono ordinatamente il vantaggio. Ottima prestazione delle Biancoscudate che confermano il loro buon periodo di forma e i progressi già visti nei match precedenti.
Da segnalare l’esordio in prima squadra della neo sedicenne Anna Donà.

Prossimo appuntamento in trasferta a Ferrara contro l’Accademia Spal, domenica 10 novembre ore 14.30, per la sesta giornata di campionato.

per la cronaca si ringrazia Alessia Mazzucato

Ufficio stampa: Miriam Palma