Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption

Donà la risolve in Zona Cesarini pari in casa con il Damen

Il Calcio Padova Femminile nella seconda giornata del girone di ritorno, riesce a bloccare sul 2-2, tra gli applausi del pubblico di casa, l’Unterland Damen, terza forza del campionato. Reduci da una cocente sconfitta a Brescia, nella prima giornata, le ragazze di mister Di Stasio reagiscono con carattere, dimostrando nella cornice del Vermigli, di essere all’altezza di prestazioni di livello. La formazione di casa infatti, allestita per l’occasione con il nuovo modulo, è riuscita a scontrarsi a viso aperto con una delle squadre più forti del campionato.

A 10’ dall’inizio della gara, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sarain si fa valere nella mischia e con un tuffo di testa sblocca il risultato. Il parziale si protrae fino al termine del primo tempo, quando le squadre tornano negli spogliatoi sull’1-0.

Nella ripresa l’Unterland Damen è bravo a riprendere la partita e, nella prima metà del secondo tempo, trova la rete del pareggio. A dieci minuti dal termine, complice un’indecisione della difesa padovana, la squadra ospite riesce a siglare anche la rete del sorpasso, portandosi sul 2-1.

Il Padova però non demorde: prima Costantini di testa, poi la doppia occasione di Capitan Amidei e Catuzzo con conclusione murata sulla linea di porta dal difensore, sfiorano il pareggio, ma al 90esimo è la neo entrata Donà che indovina l’angolo opposto al portiere e con un destro a giro sigla il definitivo 2 a 2.

Dopo un primo tempo di marchio padovano, resta il rammarico per la rimonta subita nella seconda parte di gara. La prestazione maiuscola delle biancoscudate è una vera e propria prova di carattere che dimostra la continua crescita del gruppo dall’inizio della stagione.

Domenica prossima il Calcio Padova Femminile osserverà un turno di riposo imposto dal campionato, poi domenica 9 febbraio sarà il turno del derby nella trasferta a Vicenza.

Ufficio Stampa: Miriam Palma