Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption

Giovanissime Padova SPA strepitose… Un pareggio che sta stretto

Ottimo Pareggio fuori casa, delle giovanissime di mister Mancino contro la seconda in classifica.
Nel primo tempo il dominio è delle padrone di casa che non riescono però a segnare, merito dell’ottima difesa e del nostro portiere Marta Pegoraro che protegge la porta con un paio di ottime parate. Non si molla e sullo scadere del primo tempo le veronesi rischiano un’autorete su retropassaggio causato dal pressing delle attaccanti padovane.
Il primo tempo termina sullo 0-0.

L’Hellas Verona passa in vantaggio nella ripresa su rigore (dubbio), ma il Padova non resta a guardare e agguanta il pareggio pochi minuti dopo: su punizione, Camilla Rampin mette in grossa difficoltà il portiere veronese che respinge ma sulla ribattuta di Kawtar Ait Hamou nulla può! 1-1
Le ragazze biancoscudate continuano ad attaccare: su contropiede, un siluro ad incrociare sul secondo palo di Renèe Sturaro è respinto, per miracolo, dal portiere avversario. Poco dopo, tiro a giro di Camilla Rampin di poco a lato.
Le veronesi provano a reagire su punizione che scavalca la barriera ma trova Giulia Ziello (entrata a metà del secondo tempo al posto di Marta Pegoraro) che si stende bene e respinge.
Riparte il Padova e stavolta il capitano Renèe Sturaro prende il palo… che sfortuna!!!
Finisce anche il secondo tempo, in parità.

Nella terza frazione di gioco SOLO PADOVA!!!  Prima tiro a giro di Renèe Sturaro fuori di poco, poi Elisa Pittarello su punizione da lunga distanza, fuori di poco sopra la traversa. Altre due punizioni: la prima tirata da Mary Scarsato parata e l’altra ancora da Renèe Sturaro, di poco a lato.
La palla oggi non vuole entrare e l’incontro termina in parità, ma… che bella partita al cardiopalma!

Che dire di queste ragazze…STREPITOSE!!! Oggi è mancata solo un po’ di fortuna!

A cura di: Oriella Mercurio