Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Marta Michielon

Marta Michielon torna a vestire il biancoscudo, ufficiale il primo acquisto

Il primo nuovo acquisto della stagione è Marta Michielon, vecchia conoscenza in casa Calcio Padova, che torna al Calcio a 11 dopo un’importante esperienza al C5.

Marta innanzitutto bentornata! Torni al Padova dopo appunto una stagione di Calcio a 5, cosa porti con te dall’esperienza appena conclusasi?
“Intanto grazie per il bentornata! Torno a giocare a calcio a 11 come hai detto tu, dopo una stagione di calcio a 5. È stata una stagione, sebbene conclusasi a Febbraio causa Covid, ricca di soddisfazioni sia a livello personale ma anche calcistico. Diciamo che ho cercato di “buttarmi” in un mondo nuovo a me poco conosciuto per cercare di mettermi in gioco e spingermi oltre ai “non so se faccia per me” . Non ho incontrato grosse difficoltà ad inserirmi in questo mondo tranne un po’ all’inizio per cercare di capire i movimenti e gli schemi. Mi sono divertita ogni singola partita che ho fatto, è un ritmo più veloce, completamente diverso e posso dire che a mio avviso, è grazie all’anno appena trascorso che mi è tornato molto entusiasmo. Sono stata indecisa se comunque continuare la strada del C5 oppure tornare appunto a 11 perché appunto mi sono trovata bene ed è difficile salutare un ambiente dove sei stata bene.”

Ma soprattutto, cosa ti ha portato al ritorno al Calcio a 11?
“Il ritorno al calcio a 11 lo devo alla voglia che ho di vincere o perdere con la squadra della mia città, di tornare a fare parte di un gruppo e di una società in cui sono cresciuta, di giocare in un campo in erba e di guardare 11 compagne pronte a scendere in campo. Possono sembrare cose banali, ma non lo sono, specialmente dopo un anno di “stop”.”

Rientri in un gruppo che hai imparato a conoscere due stagioni fa, ci sono stati però dei cambiamenti durante la tua assenza. Cosa ti aspetti dalle tue compagne? Che obbiettivi vi ponete?
“Mi aspetto comunque di fare fatica ad integrarmi in un gruppo che ha subito dei cambiamenti nel corso della stagione precedente come è giusto che sia, alla fine il mio è un ritorno ma sono sempre “l’ultima arrivata”. È giusto quindi riconoscere il grande merito che tutte hanno avuto nella scorsa stagione, dimostrando di essere stata la squadra sorpresa dello scorso campionato. Mi aspetto uno spirito di squadra già consolidato e unito. L’obbiettivo mio personale che credo sia quello anche di tutte, è quello di continuare il percorso positivo iniziato nella scorsa stagione e chissà magari toglierci anche qualche soddisfazione in più.”

Ringraziamo Marta per la sua disponibilità e le auguriamo un buon lavoro in vista della prossima stagione.

Ufficio Stampa: Alessia Mazzucato