Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Calcio Padova Femminile, esordio a reti bianche

Calcio Padova Femminile, esordio a reti bianche

Sotto la pioggia battente di Via vermigli va in scena il primo big match della stagione contro l’Unterland Damen, una delle papabili protagoniste della stagione.
Il primo tempo si apre con uno studio reciproco, le due formazioni sono tatticamente ben disposte in campo e si studiano con precisione. Poche le occasioni, entrambe le compagini lasciano poco margine alle avversarie.

Da segnalare una buona combinazione fra Gallinaro e Doná che porta alla conclusione quest’ultima ma il tiro è facile preda dell’estremo difensore ospite. Polonio, nel fronte opposto, sventa un paio di punizioni a rientrare con ottime uscite alte che mantengono inviolata la porta biancoscudata.

Nel secondo tempo parte meglio l’Unterland che sfrutta i primi dieci minuti in cui il Padova attarda a ricompattare le righe. È la squadra ospite che prova la conclusione da fuori area che sotto l’occhio vigile di Polonio si alza di poco sopra la traversa. Il Padova non ci sta e ritrovato l’equilibrio tattico impensierisce le avversarie prima con Fabbruccio di testa ben servita da Stefanello e poi con Zanon, neo entrata, che conclude debolmente sugli sviluppi di un corner. Al 30 esimo c’è forse l’azione più ghiotta del match: sempre sugli sviluppi di un calcio piazzato Capitan Amidei sulla fascia sinistra è brava a raccogliere la respinta corta della difesa e a servire in verticale Stefanello la quale con una gran giocata aggira il portiere ospite e appoggia elegantemente d’esterno destro in porta, salva in extremis sulla linea il centrale del Damen. La partita poi si chiude senza troppe ulteriori emozioni.

Buona nel complesso la prestazione delle ragazze di Mister Di Stasio brave a dar battaglia fino all’ultimo minuto di gara ad una delle formazioni candidate a sorprendere nel corso della stagione.
Prossimo appuntamento ora per domenica 18 in trasferta a Ferrara in casa della Spal.

Ufficio Stampa: Alessia Mazzucato