Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
1-1 a Molfetta: la promozione in Serie A si decide in casa del Padova

1-1 a Molfetta: la promozione in Serie A si decide in casa del Padova

Pari e patta nella gara di andata della finale playoff, disputata al “PalaPoli” di Molfetta, dove la squadra di casa ha ospitato il Calcio Padova Femminile C5.
Partita importantissima e, come da pronostico, sentita da entrambe le squadre. Domenica prossima, in casa del Padova, si partirà dall’1-1 per un match che vale la promozione in serie A.

La gara è equilibrata, il Padova scende in campo con l’atteggiamento giusto, tanto che la prima occasione è proprio di marchio biancoscudato, con Lidia Silva, che non centra lo specchio di porta. Il Molfetta risponde dall’altra parte del campo e, su rinvio lungo del portiere, con un tacco in area di rigore al volo, sfiora il palo. Al minuto 5, arriva il gol del vantaggio del Padova: Lidia Silva sul secondo palo, su assist di Maria Pinto, butta dentro la palla dello 0-1.

Il Padova continua a macinare un buon gioco e il Molfetta risponde regolarmente: più volte Greta Trovò, a difesa dei pali biancoscudati, è chiamata in causa, ma niente da fare, una prestazione maiuscola del portiere padovano, nega più volte la gioia del gol alla squadra di casa.
Nei minuti finali prima dell’intervallo, su calcio d’angolo, una doppia deviazione in area di rigore beffa, però, la difesa padovana e arriva così il gol di casa che porta il risultato sull’ 1-1.

La seconda frazione di gioco ricomincia sulla falsariga della prima. Ancora Lidia Silva (ottima prestazione per lei oggi in campo), devia la palla di testa, che finisce di poco sopra la traversa e poco dopo non riesce a mettere a segno un 1 vs 1 con il portiere avversario.
Il Molfetta si fa sentire in fase offensiva e ancora Trovò, sventa prima una grande occasione di casa, su schema da rimessa laterale, poi neutralizza un 1 vs 1 con una giocatrice pugliese.
Sul finale si fa sentire Jessica Fernandez, che prova dalla distanza, ma il portiere di casa è brava e fa buona guardia.
Brivido del Molfetta nei secondi finali, che riparte in un’azione di contropiede, ma riesce a buttare dentro la palla solo dopo lo scadere del tempo.

Si ricomincia così sull’ 1-1 domenica prossima, per l’ultima gara della stagione, la più importante, con la gara di ritorno della finale playoff, che il Calcio Padova Femminile C5 giocherà in casa, presso l’ “Olof Palme” di Cadoneghe (PD). Vi diamo così appuntamento a domenica prossima ore 16.00, la gara si giocherà a porte aperte, con posti limitati. Vi aspettiamo numerosi, nel limite delle norme anti-Covid. Ora più che mai abbiamo bisogno del vostro sostegno!

Ufficio Stampa: Miriam Palma

Formazioni:
Femminile Molfetta: 25. Liuzzo, 4. Veltrop, 5. Napoli, 7. De Marco, 9. Mezzatesta, 10. Gelsomino, 14. Mangafas, 17. Gariuolo, 20. Lacirignola, 24. Barile, 32. Pedace, 23. Sciannamea. All. Iessi
Calcio Padova Femminile: 1. Trovò, 2. Carollo, 5. Pezzolla, 7. Quagliotto, 8. Michielon, 9. Pinto, 11. Fernandez, 13. Bernardelle, 14. Silva, 20. Garcia, 22. Tasca. All. Barcaro

Reti:
Primo tempo: 5.00 Pinto (P), 18.58 Mezzatesta (M).
Secondo Tempo: –

Ammonizioni:
Femminile Molfetta: Lacirignola
Calcio Padova Femminile: Silva, Carollo, Fernandez

Espulsioni:
Femminile Molfetta: –
Calcio Padova Femminile: –