Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Impresa storica il Calcio Padova Femminile C5 vola in serie A!

Impresa storica il Calcio Padova Femminile C5 vola in serie A!

Che impresa! Un bel Padova, sotto di due reti, non molla contro il Molfetta e capovolge la partita con un finale da brividi e il risultato fisso sul 4-2.
Intensità, carattere, personalità, sono solo alcune delle caratteristiche viste in campo all’ “OlofPalme” di Cadoneghe (PD), nella finalissima che regala al Padova il pass per la serie A.

La partita è sin da subito equilibrata: le squadre in campo sono ben posizionate e su entrambi i fronti i portieri sono chiamati in causa più volte. Nonostante belle giocate da entrambe le parti, il risultato non riesce a sbloccarsi, neanche quando l’arbitro concede al Padova un rigore che Fernandez non riesce a mettere a segno. Alla metà esatta della prima frazione di gioco è il Molfetta a passare in vantaggio e poco dopo a raddoppiare, su calcio di rigore. Sullo 0-2 il Padova sembra subire il colpo, ma quando mancano 30 secondi all’intervallo, è Maria Carollo con la grinta che ha mostrato in campo per tutto il corso della stagione, a tirare fuori dal cilindro un gol importantissimo, che scuote le padovane e permette il rientro negli spogliatoi sull’ 1-2.

Nella ripresa le due squadre continuano a garantire uno spettacolo degno da finale playoff e nella prima metà del secondo tempo l’equilibrio è il fattore principale. Allo scoccare del 10° minuto il Padova, però, ci mette qualcosa in più e aumenta il ritmo, riuscendo a schiacciare in fase difensiva il Molfetta. Al minuto 8 è Maria Elisabetta Pinto a mettere a segno la rete che stabilisce il pari in campo e motiva le compagne. Al minuto 4 c’è il guizzo di Lidia Silva, che, anche in questa occasione, mette in mostra la sua qualità e sigla una doppietta che regala tranquillità alla squadra negli ultimi minuti in campo della stagione.

Con il risultato sul 4-2 trionfa così il Padova, al termine di una sfida difficile contro un Molfetta che non si è mai dato per vinto.
La strada per raggiungere la massima serie è stata lunga, ma sicuramente è frutto di un percorso lungo e pieno di impegno su tutti i fronti per la società. Si conclude così questa stagione, con un grande Padova, che guadagna l’ultimo posto disponibile per la serie A Elite.

Ufficio Stampa: Miriam Palma

Formazioni:
Calcio Padova Femminile: 1. Trovò, 2. Carollo, 5. Pezzolla, 7. Quagliotto, 8. Michielon, 9. Pinto, 11. Fernandez, 13. Bernardelle, 14. Silva, 20. Garcia, 22. Tasca. All. Barcaro
Femminile Molfetta: 25. Liuzzo, 3. Pulli, 4. Veltrop, 7. De Marco, 9. Mezzatesta, 10. Gelsomino, 14. Mangafas, 17. Gariuolo, 20. Lacirignola, 24. Barile, 32. Pedace, 23. Sciannamea. All. Iessi

Reti:
Primo tempo: 9.53 Gariuolo (M), 14.23 Mezzatesta (M), 19.26 Carollo (P).
Secondo Tempo: 11.15 Pinto (P), 15.13 Silva (P), 15.42 Silva (P).

Ammonizioni:
Calcio Padova Femminile: Silva
Femminile Molfetta: Gariuolo

Espulsioni:
Femminile Molfetta: –
Calcio Padova Femminile: –