Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Prima squadra: Padova vince e convince! 5 a 0 all’esordio casalingo

Prima squadra: Padova vince e convince! 5 a 0 all’esordio casalingo

La stagione inizia nel migliore dei modi per il Calcio Padova femminile che nel primo match ufficiale che apre la coppa Italia rifila un netto 5 a 0 al Mittici, compagine neo promossa in categoria. Parte subito bene il Padova che all’ottavo minuto porta Bison alla conclusione dopo una discesa sull’esterno destro di Gallinaro, la conclusione viene murata dall’estremo difensore ospite. Passa qualche minuto e sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo Gastaldin prova prima la conclusione diretta in porta, ci riprova con la respinta ma il suo tiro si trasforma in un assist per Bissacco la quale devia in rete ma è in off side. Al 35 esimo ci riprova Gallinaro che dalla fascia sinistra si accentra e libera un gran destro sul primo palo ma il portiere si fa trovare pronto e respinge in corner. Da esso nasce l’ennesima situazione pericolosa a favore delle biancoscudate ma prima Didonè e poi ancora Gallinaro non trovano il tap in vincente.

Allo scadere su incertezza dell’estremo difensore ospite, Gastaldin ruba il tempo ma Bison non è sufficientemente lesta per siglare il vantaggio. Si chiude così la prima frazione di fare dove il Padova domina il campo e impone gioco ma non viene premiato con il meritato vantaggio. Mister Di Stasio rimescola le carte e nel secondo tempo Gambarin subentra a Bissacco.

Nella seconda frazione il Padova ha tutt’altro piglio e impiega solo due minuti per siglare la rete dell’1 a 0: ancora Gallinaro prova la botta da fuori, respinge corto il portiere e Didonè si avventa in anticipo sulla difesa ospite ribadendo in rete. Segue il secondo cambio padovano, Ranzato per Spagnolo. Passano altri due minuti e il Padova sigla il due a zero, con Carli bravissima a capitalizzare un pasticcio della retroguardia avversaria. Al decimo ancora Gallinaro ci prova da fuori, nella successiva punizione da lei battuta Carli colpisce ma trova la traversa a negarle la doppietta. Al 15esimo entra Carrarini per la stessa Carli.

Al 24esimo ancora Gallinaro si invola sulla fascia, convergendo al centro viene atterrata in area e il direttore concede il tiro dal dischetto. In battuta va capitan Fabbruccio che spiazza il portiere e sigla il 3 a 0. Negli ultimi minuti la scena è tutta per Bison che, servita al millimetro da Gastaldin, libera un gran destro dalla tre quarti che si insacca sotto la traversa. Passano pochi minuti e ancora Bison, su gran filtrante di Ranzato, a tu per tu con il portiere dribbla l’estremo difensore regalando la prima doppietta stagionale. Alla mezz’ora trova spazio anche Taverna per l’esordio ufficiale con la maglia biancoscudata.

Si chiude così il primo match che inaugura la stagione 2021/2022 con un Padova versione 2.0 che non solo vince ma convince a livello di gioco e prestazione complessiva. Ottimi gli esordi di tutti i nuovi acquisti che si sono dimostrati fin da subito integrati e partecipi alla manovra tattica padovana. Prossimo appuntamento ora domenica 19 per il secondo match di Coppa Italia che promette emozioni con il derby contro il Venezia.

Ufficio Stampa: Alessia Mazzucato