Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Giovanissime - Padova - Triestina

Settore giovanile: Giovanissime volano a Roma! Conquistano le finali della Danone Cup

Servivano altri 3 punti per continuare la favola e il percorso fino a qui intrapreso, con l’asticella da superare posta a un livello sempre più alto e l’adrenalina a mille ci voleva una gara con la G maiuscola per coltivare, ambire e raggiungere lo step successivo.

La parola chiave per ottenerlo si chiama gruppo, e questo gruppo è stato in grado di far rispettare le attese.
Al fischio d’inizio con un primo tempo tiratissimo siamo passati in vantaggio con Rizzardini Ginevra, per poi essere raggiunti su una bella punizione calciata a mezza altezza sul primo palo, dove il nostro portiere non è riuscito a trattenere. Il primo tempo si conclude sull’ 1 – 1.

Secondo tempo senza storia, con le nostre ragazze biancoscudate salite subito in cattedra e con delle accelerazioni fulminee non hanno lasciato scampo alla difesa avversaria i tre gol fatti dimostrano la nostra superiorità.
Le reti in ordine di tempo sono state segnate da una doppietta di Squizzato Chantal, intervallata dal gol di Copelli Anna.

Terzo tempo con supremazia territoriale nostra e ripartenze estemporanee per le nostre avversarie.
Il pressing a tutto campo dei nostri colori ci permette di mettere in difficoltà le avversarie e siglare il vantaggio con Squizzato Chantal.
Una ripartenza delle ragazze della Triestina quando stavamo attaccando a spron battuto per mettere al sicuro il risultato ci costa il pareggio.
Nei minuti finali non succede più nulla di significativo.

Al fischio finale esplode la gioia per lo straordinario traguardo raggiunto e al momento siamo fra le prime sei squadre del torneo Danone U12 a livello nazionale!!!
Il sogno continua, fra 15 giorni rappresenteremo ancora il Veneto nelle finali nazionali che si svolgeranno a Roma.

Ecco i parziali:

Calcio Padova Femminile – U.S. Triestina Calcio 1918
1 – 1 primo tempo
3 – 0 secondo tempo
1 – 1 terzo tempo

Ufficio Stampa: Massimiliano Rossi