Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Articolo - Calcio Padova Femminile - Athena Sassari

Calcio a 5: Nell’ultima gara in casa arrivano i primi tre punti del Padova

La prima vittoria del Calcio Padova Femminile arriva nell’ultima gara in casa, la penultima partita del campionato. A giochi fatti, visto lo scorso risultato, che ha portato matematicamente fuori il Padova dalla serie A, ma con tanto cuore e onorando la maglia fino alla fine. Un risultato arrivato contro l’Athena Sassari, penultima in classifica, che invece ha ancora qualcosa da dire in chiave play out.

Alla vigilia della gara, ai microfoni biancoscudati, mister Campana aveva promesso di arrivare fino in fondo con uno spirito combattivo e schiera il quintetto di partenza con Marcelli tra i pali, Fernandez, Caciorgna, Rubal e Bernardelle.
Subito il Padova si rende pericoloso e al 3°minuto, Fernandez si invola sulla fascia e mette al centro la palla per Rubal che, a tu per tu con il portiere, non sbaglia e insacca la prima rete del match. Risponde il Sassari dall’altra parte del campo con Nasso, che si gira bene e va a concludere, Marcelli però, tra i pali biancoscudati, ci mette una pezza. Ancora occasionissima per il Padova con Diaz, che parte in solitaria sulla fascia, ma sfiora il palo, poi è Fernandez a provarci dal limite dell’area, ma la palla finisce fuori. La prima parte di gara termina con un’occasione del Sassari che con Nasso cerca il pareggio, ma ancora Marcelli tiene ben saldo il risultato. Si torna negli spogliatoi sull’1-0.

Nella ripresa arrivano occasioni da entrambe le parti, Marcelli difende bene la porta biancoscudata e anche in fase offensiva il Padova è propositivo.
Al 9°minuto arriva il gol di Marta Bernardelle che, con grande merito, ci crede fino alla fine e sigla il raddoppio, in scivolata. Di qui a poco arriva la reazione del Sassari, che sicuramente non sta a guardare: il gol di Will, al centro dell’area, viene fuori in seguito ad una bella azione corale. A tre minuti dal termine, Fernandez si trova a tu per tu con il portiere e regala un assist a Carrarini, che si fa vedere in solitaria e a porta vuota mette dentro la palla del 3-1 che chiude definitivamente i conti.

Termina così la gara che porta i primi tre punti al Padova che, anche se ormai fuori dai giochi, dimostra la serietà con cui questa squadra ha portato a termine la stagione.
Il prossimo appuntamento del Padova è fissato per domenica 24 aprile alle ore 16, a Rovigo, per l’ultima gara di campionato contro il Granzette.

Ufficio Stampa: Miriam Palma