Patrocinio di Padova

Single Blog Title

This is a single blog caption
Articolo - Calcio Padova Femminile - VFC Venezia Calcio

Prima squadra: Padova-Venezia: il derby finisce con un punto a testa

Nella gara di Via Vermigli le biancoscudate si presentano affamate di punti per un rush finale di stagione che le vede coinvolte nella corsa alla salvezza. Le prime battute vedono le due compagini molto concentrate, corti i reparti e fisico ogni contrasto. Il Venezia alla mezz’ora prova subito il cambio per svoltare la partita con l’inserimento di Dalla Santa. Proprio la punta ospite dopo qualche secondo sfrutta una leggerezza della retroguardia padovana e a tu per tu con Polonio si allunga troppo il pallone facendo sfumare un potenziale vantaggio.

Quest’ultimo arriva ma sul fronte padovano: Carli si invola sull’esterno e serve un traversone teso a mezz’altezza a centro area, gli inserimenti congiunti di Bison e Costantini beffano la difesa veneziana che fortunosamente devia in porta con un autogol che porta avanti il Padova.

Al 37esimo Dalla Santa serve Conventi che prova ad incrociare ma dalla sinistra la sua conclusione non trova la giusta fortuna. Al cambio di fronte Costantini mette Bison all’1 vs 1 con Paccagnella, il pallonetto però è impreciso. Quando ormai i giochi della prima frazione sembrano chiusi il Venezia trova la strada del pari con Conventi: Dalla Santa controlla in area e apre sulla destra per il gol dell’ex che ripristina il risultato sulla parità. Si riapre il secondo tempo con un Padova che prova subito a lasciare il segno: Fabbruccio serve Carli che in area piccola non inquadra lo specchio.

Ancora Padova al 13esimo con Costantini che con una gran giocata converge dalla fascia sinistra e imbecca Gastaldin la quale sul più bello non trova la giusta coordinazione per portare il Padova in vantaggio. Al 15esimo una punizione dalla tre quarti campo di Tiberio viene respinta corta, Spagnolo serve di prima Fabbruccio che di testa però conclude debolmente. Alla mezz’ora si rivede il Venezia che su ripartenza veloce trova Dalla Santa, in velocità salta Polonio ma nel dribbling si porta la palla oltre la linea di fondo campo. Poco dopo Lovato cede il posto a Bissacco nel reparto arretrato.

Ancora una volta Dalla Santa al 35esimo fa tremare la difesa biancoscudata ma la sua conclusione è troppo angolata. Risponde il Padova con buona combinazione sulla destra fra Gallinaro e Carli: questa serve Fabbruccio che, su inserimento da dietro, conclude di prima ma una vigile Paccagnella devia in angolo. Nei minuti finali trovano spazio anche Michielon e Ranzato per Carli e Costantini. Si chiude così una gara equilibrata che vede un Padova pericoloso, costruttivo ma che poco porta a casa in termini di marcature.

Prossimo appuntamento ora per domenica 5 giugno per l’ultima di campionato in casa del Bologna.

Ufficio stampa: Alessia Mazzucato