Single Blog Title

This is a single blog caption
Articolo U15: Calcio Padova Femminile - Rovigo Woman

Settore giovanile: Under 15 arrembante contro il Rovigo Women, una super Osti trascine le biancoscudate alla vittoria

Roboante successo delle nostre U15 che vincono la sfida con il Rovigo Woman per 18 a 2.
(Bianco)Rosso protagonista durante e prima dell’incontro, nella giornata in cui tutto il mondo dello sport si è unito in coro per ribadire il NO alla VIOLENZA DI GENERE; per rilanciare il messaggio, giocatrici, direttore di gara e staff sono scesi in campo con l’ormai caratteristico segno rosso sul viso, affidando ai due capitani la lettura di una toccante dichiarazione prima del fischio d’inizio.
Palla al centro e alla prima azione le biancoscudate trovano facilmente il gol con Nicole Osti.
Favorite della vigilia e subito in vantaggio, le atlete di casa inspiegabilmente si rilassano, lasciando l’iniziativa al Rovigo che sfrutta benissimo la velocità dei suoi terminali offensivi e ribalta inaspettatamente il risultato.
Dapprima una punizione dalla distanza non viene intercettata da alcuna giocatrice e si insacca beffarda alla sinistra del portiere di casa.
Appena il tempo di ripartire e la squadra ospite raddoppia meritatamente con una rapidissima azione sull’out di sinistra e passaggio filtrante al centro per il gol a porta vuota.
Un uno-due micidiale che avrebbe potuto incidere negativamente sul morale di Bernardi e compagne, ma che ha invece l’effetto di ridestare l’orgoglio delle giocatrici del Padova.
Punte sul vivo, le nostre Under 15 ricominciano a macinare gioco come sanno fare, sfoderando una prestazione maiuscola e mettendo alle corde il malcapitato Rovigo.
Da qui in avanti la partita è praticamente a senso unico, con le padovane che grazie ad un perfetto mix tra azioni corali magistralmente finalizzate e prodezze individuali dalla distanza, riescono ad inanellare ben 17 marcature, meritandosi gli applausi del pubblico presente.
Sugli scudi Nicole Osti con 8 centri e Sofia Bernardi con 4; a referto anche Elisa Goldin, Laura Giacon e Perla Avella.
Momenti di gloria anche per i nostri estremi difensori, con Aurora Rizzato che sforna il secondo assist in due gare e la subentrata Asia Slanzi, protagonista di un prodigioso intervento su un forte spiovente destinato ad insaccarsi sotto la traversa.
Grazie al successo odierno le Biancoscudate mantengono il primato in classifica con un punto di vantaggio sulla Pro-Venezia, formazione con la quale probabilmente ci si dovrà giocare il successo finale nell’atteso faccia a faccia di metà dicembre.

Calcio Padova Femminile – Rovigo Woman 18 – 2

Parziali:
1° tempo 6 – 2
2° tempo 8 – 0
3° tempo 4 – 0

Reti:
Osti (8) – Bernardi (4) – Goldin (2) – Giacon (2) – Avella (1) – autogol Rovigo.

Ufficio Stampa: Davide Costola