Single Blog Title

This is a single blog caption
Articolo U15: Cittadella Women - Calcio Padova Femminile

Settore giovanile: Under 15, occasione mancata… Ma non tutto è perduto!

Diciamolo subito: risultato fin troppo “severo” per le nostre, che sono rimaste pienamente in partita fino a metà del terzo tempo e solo nelle fasi finali hanno ceduto ad un “Citta” – è corretto riconoscerlo – ben organizzato e dotato di ottime individualità.

Primo tempo molto combattuto con le squadre che si fronteggiano a viso aperto e senza troppi tatticismi. Parte meglio il Cittadella con alcune occasioni ottimamente sventate da un’Asia Slanzi particolarmente in vena ed un palo colpito su azione d’angolo.

Risponde bene il Padova che sfiora il goal con una bella discesa solitaria di Vittoria Mogliani, con palla fuori di poco e colpisce a sua volta un palo su azione manovrata.
Si va così al primo riposo col risultato di 0-0 e l’impressione che il goal sia nell’aria.
Presto detto, al 5° del secondo tempo passa il Cittadella, bravo a sfruttare una palla in profondità sulla quale il nostro portiere non riesce ad anticipare il centravanti avversario.
Le nostre ragazze però non si scompongono e caparbiamente arrivano al pareggio al 10°.

Ottimo recupero palla in area avversaria da parte di Sofia Bernardi, che serve Mogliani, abile a prendere il tempo ai difensori avversari ed insaccare da pochi passi.
Al 13° altro intervento prodigioso di Slanzi che sventa il possibile vantaggio Cittadella e porta le squadre al secondo intervallo sempre in parità, dopo una seconda frazione combattuta ed emozionante.

Equilibrio che viene interrotto al 4° minuto della terza frazione, grazie ad una prodezza balistica del centrocampista n. 8 del Cittadella: forte tiro dalla lunga distanza, con parabola a scendere e palla che si insacca sotto il sette alla destra di un’incolpevole Slanzi.
Padova che non ne risente troppo e avrebbe l’occasione per riacciuffare il match poco dopo, con una punizione da posizione molto favorevole per il “mancino” della nostro capitano Bernardi.
Palla calciata con grande forza che però sorvola di molto la traversa.

Ultimo squillo delle nostre ragazze, perché da qui in avanti assistiamo ad un monologo della squadra avversaria, complice un vistoso calo atletico e di tensione delle padovane, che provano ad avanzare in maniera un po’ confusa, esponendosi al contropiede del Cittadella.

Al 18° e 24° si registrano due marcature molto simili, con il “9” avversario che se ne va sulla destra e mette al centro per la compagna libera di battere a rete.
In conclusione, un Padova che “se l’è giocata”, almeno fino a quando le gambe hanno retto e un Cittadella che vince meritatamente il confronto.
Sconfitta che resta comunque meno amara, perché già nel prossimo weekend le padovane avranno l’occasione di rimediare, giocandosi l’accesso alle fasi successive contro le veronesi del “Cadore”, in uno spareggio da dentro o fuori.

Calcio Padova Femminile – Cittadella Women: 1-4

Parziali:
1° tempo 0 – 0
2° tempo 1 – 1
3° tempo 0 – 3

Marcature: Mogliani

Ufficio Stampa: Davide Costola