Single Blog Title

This is a single blog caption
Articolo: Calcio Padova Femminile - Cittadella Woman

Settore giovanile: Inizia con un pari il percorso dei Playoff per l’Under 17 nel derby col Cittadella

È iniziato sabato scorso la marcia di avvicinamento con i play off con tre partite da dentro o fuori per decretare quali saranno le due squadre che accederanno alla successiva fase interregionale.
Il sorteggio mette di fronte ancora una volta il Cittadella Woman nel cammino del Padova Femminile.
Giocare il derby stracittadino contro il Cittadella è sempre stata una sfida appassionante e soprattutto complicata dal punto di vista emotivo.

La pressione e l’ imperativo di fare risultato a tutti i costi per ambire a traguardi sempre più prestigiosi ha condizionato la prestazione delle Biancoscudate nel primo tempo.
Letteralmente regalati due dei tre gol del Cittadella per disimpegni molli fatti con troppa sufficenza e forte dubbio di posizione di partenza nell’ altro gol, sulla punizione che si era stampata prima sulla traversa poi ribattuta di testa in rete dal numero 7 granata.

Subito il gol a freddo dopo appena sei minuti di gioco , le atlete di casa agli ordini dei mister Massimiliano e Andrea sostenute e incoraggiate da un tifo molto caloroso non si sono mai disunite e hanno lottato come dei leoni per tutta la partita che alla fine per prestazione e impegno il pareggio è apparso un po’ stretto.

In sintesi Cittadella in vantaggio dopo sei minuti con un cross dalla destra portiere padovano non trattiene pallone che rimane vacante in area piccola e tap-in in rete del numero 7 del Cittadella .
Padova subisce il colpo ma si rialza quasi subito dopo, trascorrono dieci minuti e Zuin G pallone in rete con un tracciante scagliato dai venticinque metri che si insacca sotto la traversa, scavalcando il portiere.

Tre minuti dopo Cittadella di nuovo in vantaggio con il gol molto dubbio già descritto in precedenza.
Il Padova ci prova a più riprese a riportare in linea di galleggiamento il risultato prima dell’ intervallo, ma il Cittadella si chiude bene e malgrado la grinta dimostrata è mancato la precisione nell’ ultimo passaggio.

Ripresa inizia con un piglio diverso con le atlete padovane più motivate e Cittadella sempre molto pericoloso nelle ripartenze anche se apparso un po’ più in difficoltà dal punto di vista atletico.
Il Padova ci prova in tutti i modi per raggiungere il pareggio e appena Zuin G. si accende mettendosi in proprio con un’ azione personale sviluppatasi sulla trequarti si procura entrando in area un rigore sacrosanto, dal dischetto si presenta la stessa Zuin che con un tiro secco a pelo d’erba pareggia i conti con un bel tiro piazzato a fil di palo.

Sei minuti dopo al 77esimo dopo il meritatissimo pareggio un attimo di rilassatezza del Padova, per uno scarico corto a centrocampo permette all’ attaccante del Cittadella di involarsi da solo in area e trafiggere il portiere per il nuovo vantaggio granata.

La reazione delle Biancoscudate è veemente e non tarda ad arrivare, sul filo di lana al 90esimo minuto da un’azione sviluppatasi nella corsia di sinistra da un cross a rientrare raso terra Piva A. trova il pertugio giusto con un euro gol aprendo il piatto destro e pallone che si insacca sul set sul palo lungo del portiere.

Risultato finale: Calcio Padova Femminile – Cittadella Woman 3️⃣ – 3️⃣

Parziali:
1° tempo: 1 – 2 risultato
2° tempo: 2 – 1 risultato

Marcature: Zuin (2), Piva

Ufficio Stampa: Maurizio Frasson